A Londra i colori di Renato Guttuso

Londra omaggia l’arte di Renato Guttuso. La Estorick Collection Of Modern Italian Art di Londra presenta, fino al 4 aprile, La mostra, dal titolo “Renato Guttuso: Painter of Modern Life” dedicata al grande artista siciliano, nato il giorno di Santo Stefano del 1911 nella cittadina siciliana di Bagheria e scomparso nel 1987 a Roma. La mostra, in collaborazione con la Galleria d’Arte Maggiore di Bologna riporta nella capitale britannica, per la prima volta dopo 20 anni, l’arte di Guttuso, due volte senatore della Repubblica e diventato famoso per le sue descrizioni pittoriche del mercato della Vucciria di Palermo, della Sicilia più vera e anche dei funerali di Togliatti e di altri eventi di massa nell’Italia del Dopoguerra.

La  Estorick Collection londinese, nell’area di Islington non lontana dal centro della capitale, è specializzata in arte italiana e in particolare dedita a portare fra il grande pubblico le opere del futurismo del Belpaese.  La mostra su Guttuso si affianca così alla collezione permanente della galleria, che racchiude oltre 120 opere fin dal 1988, essendosi guadagnata gia’ da anni la reputazione a livello della critica internazionale. Ora, appunto, è la volta di uno dei maestri del realismo e dell’espressionismo italiani.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Rispondi