Al Louvre per il “Salon Art Fair Shopping” le ceramiche di Nicolò Morales

(di Omar Gelsomino) – E’ una vetrina internazionale di prestigio la manifestazione intitolata Salon Art Fair Shopping 2014 ospitata presso il Carrousel del Museo del Louvre di Parigi, dal 24 al 26 ottobre dedicata interamente all’arte contemporanea proveniente da tutto il mondo e curata dall’art director Maria Grazia Todaro.

Collocata all’interno di una struttura visitata ogni anno da milioni di turisti e a cui si accede attraverso la grande piramide di vetro, l’unico accesso al Museo del Louvre, i visitatori potranno ammirare opere di artisti di fama internazionale così come di artisti emergenti ma affermati nella scena artistica internazionale: Anna Capoccetta, Anneke van der Zwaag, Angelo Colotti, Antonino Saviezza, Antonio Santucci, Assunta Cassa, Beethoven Lopez Calzada, Chiara Cesana, Cla-ra Fantini, Dana Kathy, Davide Ottoni, Diego Boiocchi, Edyta Wachowicz, Emanuela del Carpio, Enio di Stefano, Federica Zuccheri, Ferruccio Pecchioni, Fiorenza Orseoli, Francesca Giacomazzi, Francesco Nucciotti, Georgio Gjergj Kola, Giancarlo Rampazzo PAT,Gianni Corda,Giuseppe Galletta, Giuseppe Marcotti, Greta Catellani, Habiba Zouabi, Ivan Toninato, Kamen Bonev,Linda Rise-ley, Lorena Ulpiani, Maela Silvestrin , Maria G Posa, Marilena Bordin, Marta Fiorentini, Maura De Carolis, Mauro Brattini, Nadia Buroni, Nani Marcucci Pinoli, Nicolò Morales, Noemi Mortella, Or-nella Luvisotto, Patrizia Croce, Raffaello Benedetti Brà, Roberto Schembri, Sandro Frinolli Puzzil-li,Sara Arianpour, Sergio Maria Corazza, Silvia Garbini, Tina Marzo, Tomoko Fait , Yun Xie, Yuni Ho.

Nicolò Morales al Carrousel du Louvre (OG)Tra questi spicca Nicolò Morales, giovane ceramista calatino, che ha da poco partecipato a Spoleto Arte incontra Venezia mostra curata dal prof. Vittorio Sgarbi dove la critica d’arte Elena Gollini nella sua recensione ha avuto grandi parole di elogio per lui, definendolo come «l’interprete della ceramica calatina come un poeta, che immette negli aulici versi da lui composti l’anima e la sensibi-lità più spiccata e le trasferisce nelle creazioni infondendo vivacità, immediato impatto emozionale, fine gusto estetico, lavorazione a regola d’arte, eseguita con finiture uniche ed inconfondibili. Da grande maestro del settore riesce a racchiudere nelle opere una spaienza antica, perfettamente co-niugata a una rivisitazione in chiave attuale e contemporanea». I prossimi appuntamenti in cui sarà impegnato Morales saranno: Arte Forlì Contemporanea 2014 dal 7 al 10 novembre; “Premio Arte Catania” a cura di Paolo Levi, dal 15 novembre, (Catania);”Triennale di Milano” con Ugo La Pietra, dal 26 novembre, (Milano); “Casa Batllò Gaudi” con Queenartstudio, Maria Grazia Todaro Art Director, dal 12 dicembre, (Barcellona); “Biennale di palermo” a cura di Vittorio Sgarbi e Paolo Levi, 11 gennaio 2015.

Redazione

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.