Cluster bio-mediterraneo ad Expo: si fa il punto con i Paesi partecipanti

Palermo – (di Giorgio Vaina) – Si svolgerà al castello Utveggio di Palermo il 27 novembre, il terzo meeting dei paesi partecipanti al Cluster del Bio-Mediterraneo ad Expo.

L’evento, dal titolo “Il Cluster Bio-Mediterraneo di Expo Milano 2015: un’opportunità unica di dialogo e collaborazione internazionale sui temi del cibo e della nutrizione”, prevede la presenza del ministro delle Politiche Agricole e Forestali Maurizio Martina, oltre che dell’assessorato siciliano all’Agricoltura, in qualità di official partner di Expo 2015. Sono stati invitati ed interverranno anche tutti i commissari dei Paesi partecipanti.

L’obiettivo dell’evento è quello di fare il punto sulla situazione attuale del Cluster Bio-Mediterraneo, ma soprattutto per individuare il il modello di gestione, il palinsesto degli eventi e delle iniziative congiunte oltre che gli ultimi dettagli organizzativi.

All’Expo 2015 di Milano, l’inaugurazione del Cluster è stata affidata  alle isole minori della Sicilia ed in particolare a Pantelleria che riceverà domani l’iscrizione nella lista dell’Unesco per la vite ad alberello, primo caso di una particolare tipologia di coltura inserita nei patrimoni culturali immateriali mondiali. Mai prima d’ora l’Unesco, infatti, si era espresso positivamente verso una pratica agricola, giudicandola degna di essere iscritta nella prestigiosa lista del patrimonio mondiale immateriale.

La conferenza stampa è prevista alle 17 (ma potrebbe slittare alle 18,30), e si svolgerà all’interno della più ampia cornice della Conferenza Euromediterranea sull’Agricoltura, un evento collaterale del semestre italiano di Presidenza del Consiglio dell’Unione Europea organizzato dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali. Tutti i ministri dell’Agricoltura che presenzieranno all’evento, saranno poi presenti  a Milano.

All’incontro con i giornalisti saranno presenti: Maurizio Martina, ministro delle politiche Agricole; Paolo De Castro, relatore permanente per Expo 2015, Commissione Agricoltura e Sviluppo Rurale, Parlamento Europeo; Filippo Ciantia, Cluster Project Director Expo 2015; Rosario Crocetta, presidente della Regione Siciliana; Antonio Caleca, assessore all’Agricoltura della Regione Siciliana; Dario Cartabellotta, responsabile unico del Cluster Bio-Mediterraneo per la Regione Siciliana; il sindaco di Pantelleria Salvatore Gabriele, per il riconoscimento ottenuto dall’Unesco.

Giorgio Vaiana

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Rispondi