Expo, Sgarbi-Bouquet ambasciatori area Sicilia

MILANO, 05 MAG – Saranno Vittorio Sgarbi e Carol Bouquet gli ospiti d’onore dell’inaugurazione ufficiale di Piazzetta Sicilia nel Padiglione Italia di Expo Milano 2015. A presentare lo spazio realizzato e gestito dall’assessorato regionale alle Attività produttive, in una conferenza stampa oggi alle 16, interverranno l’assessore Linda Vancheri, il dirigente generale Alessandro Ferrara, l’assessore regionale ai Beni culturali, Antonio Purpura, e il sindaco di Pantelleria, Salvatore Gabriele. La pratica agricola della vite ad alberello, coltivata nell’isola, è diventata patrimonio dell’umanità dell’Unesco.

“Oggi saremo a Milano per presentare ufficialmente lo spazio della regione nell’area del Padiglione Italia – ha detto l’assessore Vancheri – Sarà l’occasione per far conoscere ai tantissimi visitatori della grande esposizione universale le azioni programmate dalla nostra Regione per i sei mesi di Expo Milano 2015: dai 40 eventi internazionali che organizzeremo all’interno di Palazzo Italia alla presenza delle nostre migliori realtà nei diversi spazi di Expo, dalle tante azioni istituzionali riservate alle aziende siciliane nel Business Point della Sicilia al calendario delle missioni di incoming che prevedono incontri, già programmati, con centinaia di operatori del mercato internazionale che incontreranno il nostro sistema produttivo, prima a Milano e successivamente in Sicilia” Come ha ricordato l’assessore, “una delegazione di operatori cinesi verrà appositamente a Milano per incontrare il governo siciliano. La Cina è uno dei più importanti paesi-obiettivo tra le aree del mercato internazionale che la Regione ha individuato. Infatti a giugno una delegazione di oltre cento imprenditori e rappresentanti del governo cinese, faranno tappa in Polonia, a Milano e proprio a Palermo, in Sicilia, per avviare un’importante collaborazione commerciale ed economica”.

Redazione

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.