mar, 21 febbraio 2017,   00:42   

Imprenditori tunisini in trattative per pastificio in Sicilia

PALERMO, 12 GEN – Il curatore del fallimento del Molino e pastificio Tomasello, Roberto Battaglia, dopo le dichiarazioni di ieri del presidente della Regione Rosario Crocetta, specifica che il pastificio non è stato acquistato da imprenditori tunisini.

“Vari soggetti giuridici – dice – hanno manifestato l’intenzione di formulare in un secondo momento un’offerta di affitto o acquisto dello stesso compendio, con le modalità e nei termini che saranno indicati dal Tribunale. Si tratta, attualmente, soltanto di manifestazioni di intenti allo stato embrionale ed in questo quadro in data di ieri un gruppo di imprenditori stranieri ha visitato lo stabilimento per valutare la possibilità di formulare anch’essi una manifestazione di interesse. Nessuna trattativa è in corso, nè tanto meno si è dato luogo ad una vendita, del tutto incompatibile con il fallimento”.

0 Commenti

Nessun commento!

Non ci sono ancora commenti. Sii il primo.

Lascia una replica

Rispondi