Inaugurato a Palermo Largo Lituania

Palermo – Con l’inaugurazione di largo Lituania è entrata nel vivo la visita palermitana del ministro della Cultura lituana, Sarunas Birutis, e dell’ambasciatore Jolanta Balciuniene. I due rappresentanti dello Stato baltico sono arrivati ieri pomeriggio nel capoluogo siciliano, accolti in aeroporto dal console onorario della Repubblica Lituana per la Regione siciliana, Alessandro Palmigiano, e dall’amministratore delegato della Gesap (la società che gestisce lo scalo di Punta Raisi), Giuseppe Mistretta, con cui si sono intrattenuti per parlare di prospettive turistiche e collegamenti tra la Sicilia e la Lituania.
Ieri sera, l’hotel La Torre di Mondello ha ospitato invece la cena del Rotary (presente pure una delegazione del Rotary di Vilnius che, da anni, ha un accordo di gemellaggio con il club palermitano), a cui ha partecipato anche la presidente di Confcommercio, Patrizia Di Dio.
“Per quanto fisicamente lontane, la Lituania e la Sicilia – ha spiegato il console Palmigiano – sono due realtà molto vicine per storia, cultura e soprattutto per senso dell’ospitalità. I frequenti scambi commerciali e turistici ne sono una prova, ma il dato che ci sorprende riguarda soprattutto gli studenti: sono sempre di più infatti i palermitani e i siciliani che scelgono Vilnius e Kaunas per l’Erasmus o per completare il loro percorso di studi. E questo continuo scambio è sicuramente una base per un arricchimento comune dei due Paesi”.
Palmigiano si è poi soffermato sulle bellezze naturalistiche e sulle opportunità di investimento nel Paese del Baltico.

Stamattina, alle 9, l’ambasciatore ha reso omaggio alla Città di Palermo e ai cittadini palermitani, deponendo un’installazione floreale realizzata dalla designer italo-australiana Mariella Ienna sulla stele del giudice Falcone, a Capaci, alla presenza del vice prefetto, del sindaco e di un delegato del questore.
A mezzogiorno è stato invece tagliato il nastrino di largo Lituania (davanti al Liceo Scientifico Galileo Galilei, che ha organizzato, per l’occasione, un concerto e un flash mob e che proprio in questi giorni ha avviato un gemellaggio con l’istituto Vilnius Uzupis Gimnasium di Vilnius), alla presenza sia dell’ambasciatore Balciuniene che del ministro Birutis.
Alle 18.30 sarà inaugurata la mostra fotografica di Arunas Baltenas, a Villa Niscemi, con degustazione di birra e stuzzichini lituani.
Durante la visita, il ministro e l’ambasciatore, che si intratterranno altri due giorni in forma privata, hanno incontrato e incontreranno, tra gli altri, il sindaco Leoluca Orlando, il rettore Fabrizio Micari, il vicepresidente dell’Assemblea Regionale, Giuseppe Lupo, e il presidente di Confindustria Palermo, Alessandro Albanese.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Rispondi