Italo, il cane di Scicli sbarca in India

CALCUTTA – Il film “Italo Barocco”, della regista modicana Alessia Scarso, ha inaugurato in India la XX edizione del “Calcutta International Film Festival”. Prodotta da AràFilm e distribuita in Italia da Notorious Pictures, la pellicola, che ha per protagonisti Marco Bocci (il ‘Calcaterra’ di Squadra Antimafia che vediamo nella foto), Elena Radonicich e Barbara Tabita, ha dato il via alla proiezione dei 137 film, 118 corti e documentari provenienti da 60 Paesi. Il film è ispirato alla storia vera di Italo, un cane randagio che andava a messa a Scicli, già famosa per essere diventata la Vigata televisiva del Commissario Montalbano. In Italia il film arriverà nelle sale a gennaio.

Redazione

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.