La ” voce di Impastato” arriva all’IIC di Barcellona

BARCELLONA – Dopo la presentazione in aprile presso la prestigiosa Università di Harvard, negli Usa, arriva a Barcellona il documentario del giornalista friulano Ivan VadoriLa voce di Impastato“.
L’autore sarà ospite dell’Istituto Italiano di Cultura di Barcellona domani, 14 maggio, alle ore 19.00, per la prima proiezione in Spagna del suo lungometraggio.
Tra gli organizzatori dell’evento a Barcellona è presente l’Associació AltraItalia de Barcelona, da sempre in prima linea contro le ingiustizie. Degni di nota sono gli illustri ospiti che, oltre a Vadori, parteciperanno al dibattito: il reporter spagnolo Joan Queralt e l’artista italiano Claudio Stassi.
Joan Queralt è giornalista e scrittore Esperto di criminalità organizzata, autore di “Crónicas mafiosas”, “El enigma siciliano de Attilio Manca” e “La gomorra catalana”.
Claudio Stassi è disegnatore e autore di “Per questo mi chiamo Giovanni”, romanzo a fumetti dal libro di Luigi Tarlando, e “Brancaccio. Una storia di mafia quotidiana”.
Il tour di Vadori continua con la tappa numero 69 alla Casaccia di Faedis-Udine, il 21 maggio, dove verranno commemorati il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e la loro scorta a 23 anni dalla drammatica strage di Capaci, il 23 maggio 1992; seguirà la tappa al Festival Antimafia Trame di Lamezia Terme il 21 giugno, con Salvo Vitale, intimo amico di Peppino Impastato e co-autore di Radio Aut.

Redazione

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.