L’agenda europea della settimana (27 aprile -1 maggio)

Lunedì 27

Parlamento europeo
Il presidente Martin Schulz apre i lavori della sessione plenaria (17).
La commissione Bilanci esamina la relazione Deprez (Alde) sul bilancio del 2016 (21-21:30).
In commissione Ambiente audizione del commissario per l’Azione climatica e l’energia, Miguel Arias Canete (19-21).
In commissione Cultura audizione del commissario per il Mercato unico digitale, Andrus Ansip (19-20:30)
L’Aula esamina la relazione sull’installazione del sistema e-Call sulle automobili, la relazione sul piano pluriennale per gli stock di pesca nel mar Baltico, la relazione sulla strategia europea per l’alcool, la relazione sui film europei nell’era digitale, e la relazione sulla nuova strategia dell’Ue per le foreste (17-23).

Consiglio Ue
V incontro ministeriale dell’Asem, il vertice Ue-Asia (Riga, biblioteca nazionale, 11). Qualità dell’istruzione, coinvolgimento del mondo dell’industria nell’istruzione e durata dei tirocini, i temi oggetto del del summit.

Commissione europea
Il Presidente Jean-Claude Juncker, il commissario per la politica di Vicinato, Johannes Hahn, e quello per l’Unione energetica Maroš Šefčovič sono a Kiev in Ucraina. I primi tre per partecipare al summit Ue-Ucraina, Šefčovič per incontrare il ministro dell’Energia Volodymyr Demchyshyn.
Il commissario al Mercato unico digitale, Andrus Ansip, in audizione in Commissione Cultura del Parlamento europeo a Strasburgo. Il vicepresidente Jyrki Katainen è in visita in Lussemburgo per il “tour” europeo sul Piano Juncker. Il commissario ai Mercati finanziari Jonathan Hill, tiene un discorso alla conferenza organizzata da Commissione europea e Bce dal titolo “European Financial Integration and Stability” (Charlemagne Building, Bruxelles). La commissaria ai Trasporti, Violeta Bulc, riceve rappresentanti di BlaBlaCar. La vicepresidente Elżbieta Bieńkowska participa al Business Round Table organizzato dall’EU-Japan Centre for Industrial Cooperation, a Bruxelles.

Martedì 28

Parlamento europeo
Il presidente Martin Schulz riceve il segretario generale della Confederazione europea dei sindacati (Etuc), Bernadette Segole (14). Quindi riceve Gerard Larcher, presidente del Senato francese (15). Schulz riceve quindi Victor Ponta, primo ministro romeno (16).
L’Aula discute le relazioni sulla riduzione di emissioni di CO2 nel settore marittimo e la relazione sulla riduzione dei consumi dei sacchetti di plastica leggera (9-11:50). Prima del dibattito possibili, se richiesti, votazioni per procedure d’urgenza. Dopo il dibattito segue voto della relazione sulla modifica al bilancio Ue per il 2015, sul sistema eCall, della relazione sulla convenzione internazionale per gli standard del personale delle navi da pesca, della relazione sulle statistiche dell’Unione europea, e della relazione sul protocollo per la cooperazione Ue-Russia dopo l’ingresso della Croazia (votazioni 12-14). Nel pomeriggio maxi-esame di rendicontazione di bilancio per l’anno 2013 (l’Aula esamina 52 testi differenti), insieme all’esame della relazione sull’officio della Procura europea, e della relazione dei fondi di mercato monetario (15-23).

Commissione europea
Il Presidente Jean-Claude Juncker, il commissario per la politica di Vicinato Johannes Hahn, quello per l’Unione energetica Maroš Šefčovič e quello all’Euro, Valdis Dombrovskis, sono a Kyiv in Ucraina. L’Alto rappresentante, Federica Mogherini, in visita a New York e Washington negli Stati Uniti. La commissaria al Bilancio, Kristalina Georgieva, incontra Valerie Amos, vice segretario generale e coordinatrice per gli aiuti d’emergenza alle Nazioni Unite.

Mercoledì 29

Parlamento europeo
Il presidente Martin Schulz presiede i lavori d’Aula dove si svolgerà un dibattito sull’emergenza immigrazione nel Mediterraneo (9). Nel pomeriggio riceve le donne curde vittime delle violenze dell’Isis (16).
L’Aula discute la relazione sulle direttive per la qualità dei carburanti e le energie rinnovabili, e la relazione sull’agenda europea per la sicurezza (9-11:50). Seguono votazioni della relazione sulle stime di entrate e uscite di bilancio per il 2016, la relazione sulle misure commerciali straordinarie per territori e Paesi partecipanti al processo di Stabilizzazione, la relazione sulle regole comuni per l’importazioni di prodotti tessili dai Paesi terzi, la relazione sull’accordo di stabilizzazione Ue-Albania, la relazione sugli accordi commerciali Ue-Norvegia (voti 12-14). Segue discussione sui progressi compiuti dai Paesi candidati: Albania, Bosnia-Erzegovina e Turchia i Paesi oggetti del dibattito. L’Aula discute anche degli obblighi degli Stati membri nell’aiuto allo sviluppo (15-23).

Consiglio Ue
Riunione del Coreper I, il Comitato dei rappresentanti che discute di trasporti, ambiente, agricoltura, lavoro e affari sociali, istruzione (Bruxelles).
Riunione del Coreper II, il comitato dei rappresentanti che discute di economia, giustizia e affari interni, affari esteri (Bruxelles).
III riunione dei ministri dei Trasporti dell’Asem, il vertice Ue-Asia (Riga, biblioteca nazionale, 11). In agenda il dibattito sullo sviluppo dei collegamento e delle interconnessione multimodali tra Europa e Asia.

Commissione europea
Il presidente Jean-Claude Juncker in Aula a Strasburgo per il debriefing sull’ultimo Consiglio europeo.
Federica Mogherini in visita a Washington, Usa.
Il vicepresidente, Jyrki Katainen, participa al secondo trilogo politico sul regolamento del Fondo europeo per gli investimenti strategici (Efsi), il principale strumento finanziario del Piano Juncker. Il commissario alla Politica di vicinato, Johannes Hahn, in visita ufficiale in Tunisia.
Il commissario alla Cooperazione internazionale, Neven Mimica, partecipa a un dibattito a Strasburgo sulle lezioni imparate nella lotta contro Polio e Ebola. Il commissario agli Affari economici, Pierre Moscovici, tiene un discorso al FEE Tax Day 2015, organizzato dalla Federazione europea dei ragionieri sul tema “Il futuro delle politice delle tasse: un problema della società nel suo complesso”.
La commissaria alla Giustizia, Vĕra Jourová, riceve Bernadette Ségol, segretario generale della Confederazione europea dei sindacati Ces . La commissaria ai Trasporti, Violeta Bulc, in visita ufficiale a Riga partecipa al terzo incontro dei ministri dei Trasporti dell’ASEM ,l’Asia-Europe meeting.

Eurostat
Pubblicazione dei dati preliminari dell’indice di fiducia delle imprese nella zona Euro ad aprile.

Giovedì 30

Parlamento europeo
L’Aula discute la relazione su Expo 2015 e la relazione sul resoconto annuale 2013 della Bei (8:30-12). Segue voto sui casi di violazioni dei diritti umani.

Consiglio Ue
Riunione del Comitato politico e di sicurezza (Bruxelles, 10). Il Comitato è responsabile della politica estera e di sicurezza comune (Cfsp) e della politica europea di sicurezza e di difesa (Csdp).
III riunione dei ministri dei Trasporti dell’Asem, il vertice Ue-Asia (Riga, biblioteca nazionale, 11). In agenda il dibattito sullo sviluppo dei collegamento e delle interconnessione multimodali tra Europa e Asia.

Commissione europea
Il presidente Jean-Claude Juncker riceve la presidente della Croatia, Kolinda Grabar-Kitarovic e Gilles de Kerchove, coordinatore europeo anti terrrorismo. L’Alto rappresentante, Federica Mogherini, è a Ottawa, Canada.

Eurostat
Pubblicazione dei dati sulla disoccupazione a marzo.
Pubblicazione dei dati preliminari dell’inflazione nell’area Euro ad aprile.

Venerdì 1

Giornata internazionale dei lavoratori. Nessun appuntamento in programma.

Redazione

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.