Libri: opera straniera ‘Mondello 2015’ a Emmanuel Carrère

MILANO – Sono stati annunciati, alla Libreria Hoepli di Milano, i vincitori del Premio letterario internazionale Mondello 2015: sono Emmanuel Carrère per la sezione autore straniero con ‘Il regno’ (Adelphi), e Nicola Lagioia con ‘La ferocia’ (Einaudi), Marco Missiroli con ‘Atti osceni in luogo privato’ (Feltrinelli) e Letizia Muratori con ‘Animali domestici’ (Adelphi) per la sezione opera italiana.
A Ermanno Cavazzoni, invece il premio per la sezione critica letteraria con ‘Il pensatore solitario’ (Guanda), mentre un premio speciale del presidente è andato ad Alessandro D’Avenia per ‘Ciò che inferno non è’ (Mondadori).
Il Premio Mondello, giunto alla 41/a edizione, è promosso dalla Fondazione Sicilia con la Fondazione Premio Mondello e in collaborazione con il Salone Internazionale del libro di Torino e la Fondazione Andrea Biondo.
Il premio autore straniero sarà consegnato a Carrère da Antonio Scurati, giudice monocratico del Mondello 2015, sabato 16 maggio nell’ambito del Salone di Torino. I tre romanzi vincitori del premio opera italiana sono invece stati selezionati da una giuria tecnica e saranno sottoposti al giudizio di 240 lettori che decideranno il vincitore assoluto, al quale andrà il Premio SuperMondello. La cerimonia finale si terrà a Palermo il 27 novembre.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Rispondi