Mediterraneo, Agenda settimanale dal 10 al 16 novembre

ROMA, 7 NOV – Questi i principali avvenimenti di interesse per l’area euromediterranea previsti dal 10 al 16 novembre 2014: LUNEDI’ 10 NOVEMBRE BRUXELLES – Ue, consiglio dei ministri dell’Agricoltura e della Pesca (anche l’11) BARCELLONA – Pubblicazione dei risultati provvisori del voto simbolico sull’indipendenza della regione spagnola BELGRADO – Visita del premier albanese Edi Rama BERLINO – Ue, visita dell’Alto rappresentante della politica estera europea Federica Mogherini (anche l’11) DOHA – Riunione preparatoria al vertice annuale del Consiglio di cooperazione per gli Stati arabi del Golfo DUBAI – Summit organizzato dal Forum economico mondiale sull’agenda relativa alle prospettive economiche del prossimo anno (fino all’11) MASCATE (OMAN) – Visita del segretario di Stato americano John Kerry ORAN (ALGERIA) – Inaugurazione del nuovo stabilimento algerino della Renault MARTEDI’ 11 NOVEMBRE RAMALLAH – 10/o anniversario della morte del leader palestinese Yasser Arafat TUNISI – Enpi “Green MED initiative” su riciclaggio rifiuti TUNISI – Forum Italia-Tunisia sull’alimentare (Anche il 12) MERCOLEDI’ 12 NOVEMBRE BRUXELLES – Pe, cerimonia di benvenuto all’EXPO, con l’Alto rappresentante della politica estera europea Federica Mogherini BRUXELLES – Ue, discorso dell’Alto rappresentante della politica estera europea Federica Mogherini nell’ambito della riunione dei capi della Difesa dell’Ue GIOVEDI’ 13 NOVEMBRE Nulla da segnalare VENERDI’ 14 NOVEMBRE MADRID – Conferenza europea organizzata a sostegno del popolo del Sahara occidentale (fino al 16) SABATO 15 NOVEMBRE PARIGI – Vendita all’asta di circa 1000 pezzi tra cimeli, manoscritti, abiti, armi, dipinti e sculture del Museo di Napoleone del Palazzo del Principe di Monaco RAMALLAH – Festeggiamenti nel 26/o anniversario della proclamazione, ad Algeri, dello “Stato palestinese indipendente” DOMENICA 16 NOVEMBRE Nulla da segnalare

Redazione

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.