Mediterraneo, Scudieri: imprenditori colgono opportunità

NAPOLI, 14 NOV – “Gli imprenditori stanno cogliendo le opportunità che il Mediterraneo offre, ma sono degli eroi perché devono superare burocrazia e inefficienze per una politica che invece non coglie queste opportunità”. Lo ha detto Paolo Scudieri, industriale e presidente del centro studi Srm, in occasione della presentazione del rapporto “Le relazioni economiche tra l’Italia e il Mediterraneo”. “Nei rapporti commerciali e professionali tra l’Italia e la sponda sud del Mediterraneo allargata alla Turchia crescono tutti i comparti, in particolare le rinnovabili, settore in cui gli italiani stanno cogliendo grosse opportunità”.

Scudieri cita ad esempio delle opportunità mancate da parte della politica il porto di Napoli, che è “un elemento cardine – dice – per lo spostamento delle merci dalla Campania e dal Mezzogiorno d’Italia verso i Paesi dell’area Med”, ma è invece ridotto “a un imbuto dove gli imprenditori, le merci e tutto ciò che attiene al “fare” continuano a chiedere prestazioni e invece l’imbuto si restringe sempre di più. Per questo siamo di fronte a un porto che dovrebbe far volare le merci e invece le affonda”. Nel rapporto Srm si indica, ad esempio, la forte crescita del porto del Pireo, ad Atene: “Leggere la nostra pubblicazione – conclude Scudieri – vuol dire avere le idee chiare su quello che fanno gli altri e non facciamo noi”.

Redazione

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

<

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.