Musica: Buzzurro e Cafiso in concerto insieme a Mosca

PALERMO – Il grande jazz italiano approda in Russia. Venerdì 20 novembre il chitarrista Francesco Buzzurro e il sassofonista Francesco Cafiso saranno in concerto presso la Sala Grande del Conservatorio di Mosca per uno spettacolo unico dal titolo “Classica e jazz in cerca di armonia”. Nel corso dell’evento, fortemente voluto dal Metropolita di Mosca Ilarion, la loro musica incontrerà quella dello straordinario Coro Sinodale del Patriarcato.
I due musicisti siciliani, apprezzati in tutto il mondo per le loro qualità virtuosistiche e compositive, si alterneranno sul palco in momenti solistici e brani con il Coro. A iniziare, alle ore 19.00, sarà Francesco Buzzurro – definito da Ennio Morricone “tra i più grandi al mondo perché capace di far fruire a tutti la musica colta” – che proporrà alcuni brani per chitarra sola e chiuderà la performance suonando insieme al Coro la sua composizione dal titolo “Il respiro della luna”. L’evento proseguirà con l’ambasciatore della musica jazz italiana nel mondo Francesco Cafiso, che si esibirà in duo con il pianista Mauro Schiavone e che al termine del suo intervento eseguirà con il Coro il suo brano “La banda”. Il gran finale vedrà riuniti Buzzurro, Cafiso, Schiavone e il Coro, che tutti insieme saluteranno il pubblico con un altro brano composto da Cafiso, “Sicilia”.

Redazione

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.