NUOVO PROGETTO DI NINO GRAZIANO A MOSCA

ROMA, 11 GIU – Il proprietario della catena di ristoranti «Akademia», Igor Vitoshinskiy ha aperto a Mosca il nuovo ristorante italiano «Trattoria Siciliana». La cucina del nuovo locale sarà gestita dal cuoco stellato Nino Graziano, professionista molto noto nel panorama gastronomico della capitale russa grazie ai ristoranti «Semifreddo» e «La Bottega Siciliana». Recentemente Graziano è peraltro stato lo chef ufficiale della nazionale russa di calcio ai Mondiali 2014 in Brasile. Il menu di «Trattoria Siciliana» è ricco di piatti a base di pesce, pollame e carne alla griglia. Ovviamente nella «Trattoria Siciliana» non si fa a meno della pizza, la quale è cucinata dal pizzaiolo Stefano Prosperini in una cucina aperta, visibile a tutto il pubblico. Lo scontrino medio si aggira intorno ai 1500-2000 rubli (25-35 euro).

Redazione

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.