Pesca: nasce a Palermo comitato anti Ue che guarda a Salvini

Palermo, 4 feb. – Nasce a Palermo un Comitato provinciale dei piccoli pescatori che riunisce operatori delle borgate marinare di Arenella, Porticello e Isola delle Femmine, “ormai esasperati -si legge in un comunciato- dalle folli imposizioni di Bruxelles (misure del resto avallate sia dal governo nazionale di Renzi che da quello regionale di Crocetta)”. Il Comitato lamenta “le insostenibili condizioni lavorative in cui versano i pescatori siciliani, massacrati dai divieti incomprensibili imposti dall’Ue e dalla concorrenza sleale degli importatori stranieri”. I pescatori sono sostenuti dagli attivisti palermitani del movimento “Noi con Salvini”, Francesco Vozza e Pino Gulino, che intendono presentare un documento del Comitato al leader della Lega quando sara’ a Palermo, domenica pomeriggio, per un incontro politico. Il Comitato, rappresentato dal comandante Bernardo Guergio dell’Arenella, chiede un incontro con il presidente della Regione, Rosario Crocetta.

Redazione

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.