Pozzallo. Ricordo del 71° Anniversario dell’eccidio di Cefalonia e Corfù

Ragusa, 8 ottobre 2014 – Saranno ricordati a Pozzallo i militari italiani caduti a Cefalonia e Corfù nel settembre del 1943.

L’evento organizzato dall’Amministrazione Comunale di Pozzallo e dalla Sezione Sicilia dell’Associazione Nazionale Divisione Acqui, si terrà presso il monumento dedicato ai caduti della Divisone Acqui a Pozzallo. Il monumento è stato inaugurato il 20 settembre del 2013 in occasione del 70° Anniversario dell’eccidio ed è stato voluto da Angelo Emilio e Giovanni Santaera, superstiti della Divisione Acqui scomparsi da qualche anno. Il monumento è stato donato alla città di Pozzallo dai familiari di Angelo Emilio, Giovanni Santaera e di Giovanni Gugliotta, quest’ultimo caduto a Cefalonia durante i combattimenti.

Sarà presente Annunziato Vardè, Prefetto di Ragusa e il Console di Grecia, Arturo Bizzarro Coutsogeorgou.

Sono attese le autorità civili e militari della Provincia di Ragusa.

Alla cerimonia di quest’anno parteciperanno gli alunni dell’Istituto Comprensivo Antonio Amore e del Circolo Didattico di Pozzallo che leggeranno alcuni brani sull’eccidio di Cefalonia e Corfù e articoli della Costituzione.

L’appuntamento è per venerdì 10 ottobre alle ore 10.

Gianni Contino

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.