Primo Ministro Renzi inaugurerà giovedì l’interconnessione tra Malta e la Sicilia

Il primo ministro italiano Matteo Renzi è atteso a Malta, giovedì, per l’ inaugurazione del progetto di interconnessione tra Malta e l’Italia, lo riferiscono fonti  del governo italiano e riportato oggi  dal quotidiano The Malta Independent.

Il progetto di interconnessione elettrica, che è stato avviato dalla precedente amministrazione nazionalista maltese, collega Malta alla rete elettrica del continente.

La visita di Renzi è prevista nell’ultimo giorno di campagna elettorale per le elezioni comunali. Il Primo Ministro  italiano si fermerà a Malta per poche ore

L’interconnessione è un cavo elettrico sottomarino che collega Malta con la rete di trasmissione italiana. Il cavo sottomarino è lungo 95 chilometri inizia da  Maghtab e affiora a  Marina di Ragusa in Sicilia. Da lì sarà collegato alla sottostazione Ragusa attraverso 25 km di cavo interrato.

Questo progetto, finanziato in parte dall’Unione europea, ha un costo stimato di circa  200 milioni  di euro ed include una stazione terminale a Maghtab, cavi terrestri in Sicilia, insieme ad altre infrastrutture, come gallerie e cavi per il collegamento alla rete di distribuzione ad alta tensione a Malta, e di manovra e di altre apparecchiature per la connessione alla rete italiana a Ragusa.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Rispondi