Sei imprese del Distretto della Pesca approdano in Costa d’Avorio

La missione fa seguito all’accordo di cooperazione firmato nel giugno del 2013 fra il Presidente del Distretto Produttivo della Pesca, Giovanni Tumbiolo, ed il Ministro delle Risorse Alieutiche e Zootecniche della Costa D’Avorio, S.E. Kobena Kouassi Adjoumani, in occasione di una sua visita in Sicilia a capo di una delegazione ivoriana, composta dall’Ambasciatrice Janine Tagliante-Saracino, dal Console Ferdinando Veneziani, da funzionari e da imprenditori del settore ittico.

 Il protocollo di intesa prevede la cooperazione nel campo della filiera ittica e la creazione di un distretto della pesca in Costa D’Avorio. E’ stata avviata la collaborazione nel campo della cantieristica, della pesca, dell’acquacoltura e della trasformazione del pescato; l’accordo contempla inoltre l’avvio di progetti condivisi nei settori della ricerca, innovazione e formazione professionale e la creazione di un Istituto Zoooprofilattico e Sperimentale per il controllo e la sicurezza alimentare.

 E’ prevista, altresì, la realizzazione di nuove strutture in Costa D’Avorio, grazie al know-how sviluppato dal Distretto della Pesca Siciliano e secondo le tecnologie più avanzate in materia di monitoraggio dei natanti e di sicurezza della navigazione, produzione e lavorazione del sale e attività connesse.

Redazione

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.