Si conclude martedì con un seminario il progetto Polymeda di cooperazione transfrontaliera con la Tunisia

SIRACUSA –  Giunge a fine il progetto Polymeda per la cooperazione transfrontaliera con la Tunisia. La delegazione dell’Utica di Ariana (la Camera di Commercio di Tunisi) partner del progetto, sarà a Siracusa martedì  su invito del capofila, l’ex Provincia regionale di Siracusa, oggi Libero Consorzio comunale, per incontrare gli altri partner, Confindustria Siracusa e il Cnr di  Catania per un bilancio finale delle attività svolte e per concretizzare gli accordi di partenariato già sottoscritti  a Tunisi. All’incontro prenderà parte l’autorità di gestione della Regione Siciliana.

Una rappresentanza di imprenditori tunisini, infatti, sarà a Siracusa insieme alla delegazione istituzionale dell’Utica di Ariana per incontrare gli imprenditori siracusani nella sede di Confindustria Siracusa.

Nel corso della mattina, a partire dalle ore 9:00, il seminario vedrà gli interventi dei partner che illustreranno i risultati ottenuti dal progetto Polymeda e le ricadute future.

Nel pomeriggio, a partire dalle ore 15:00, si svolgeranno gli incontri bilaterali tra imprenditori.

Tra i partecipanti al seminario, tra gli altri, il commissario di Confindustria Siracusa, Ivo Blandina, il commissario dell’ex Provincia, Giovanni Corso, il rappresentante dell’autorità di gestione congiunta della Regione Siciliana, Rosario Sapienza, il presidente dell’Utica, Moncef Ben Jemaa,  e il direttore del Ministero dello Sviluppo Economico tunisino.

Foto d’archivio

Redazione

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.