Tangenti: verso commissariamento Camera commercio Palermo

Palermo, 4 mar. – Verso il commissariamento la Camera di commercio di Palermo dopo l’arresto del suo presidente Roberto Helg, accusato di avere intascato una maxitangente.
L’assessore regionale alle Attivita’ produttive Linda Vancheri fa sapere che e’ stata immediatamente avviata dall’organo di vigilanza del suo Dipartimento un’attivita’ ispettiva “a 360 gradi” presso la Camera di Commercio di Palermo “al fine di valutare tutte le condizioni di legalita’ e trasparenza sui processi amminstrativi e sulla gestione complessiva dell’ente camerale”. L’incaricato dell’ispezione e’ un dirigente interno dell’amministrazione regionale che dovra’ fornire “con urgenza” una relazione dettagliata “utile per il commissariamento”.

Redazione

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.