Alla Camera di Commercio Tuniso-Italiana punta sull’agroalimentare

Tunisi, 27 AGO – La Camera Tuniso-Italiana di Commercio ed Industria organizza presso la sua sede di Tunisi il 9 settembre un seminario di formazione ed informazione sull’agroalimentare, settore di fondamentale importanza nello sviluppo del business tra Italia e Tunisia. Considerevoli infatti le potenzialità di sviluppo del settore in Tunisia, sia in termini di esportazioni e investimenti che di creazione di nuovi posti di lavoro, così come previsto nella strategia di promozione del Programma Horizon 2016, e allo stesso tempo evidente il fascino per il ”Made in Italy” in cucina da parte del consumatore tunisino.
E’ sempre più facile, per esempio, trovare negli scaffali dei supermercati tunisini prodotti alimentari italiani. Il seminario prevede lo svolgimento di due progetti di formazione/informazione: il primo destinato a sviluppare tematiche come il rafforzamento della capacità delle imprese tunisine nell’agroalimentare, il secondo denominato ”Cremona Executive Education Program – Expo 2015” è direttamente legato allo svolgimento dell’Esposizione universale in programma a Milano nel 2015.
Nel primo si parlerà di norme e procedure per la commercializzazione dei prodotti nell’Unione europea, commercializzazione, sistemi di qualità per indicare un prodotto con caratteristiche specifiche, sistemi di certificazione, norme igieniche, procedure doganali.
Nel secondo invece verranno meglio illustrate alcune iniziative legate ad Expo 2015 il cui tema è ”Nutrire il pianeta, energia per la vita”, come quella dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Cremona che organizza dei corsi executive rivolti a professionisti con un interesse particolare per temi come cibo sostenibile, pratiche innovative in agricoltura e zootecnia e sicurezza alimentare. Corsi progettati per consentire ai partecipanti di acquisire competenze avanzate in determinate aree specifiche, strettamente connesse ai temi dell’Expo 2015, e che potrebbero quindi interessare molto gli imprenditori tunisini del settore.

Gianni Contino

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.