Turismo: chiuso Travelexpo, 2 mila agenti di viaggio presenti

PALERMO, 11 APR – Muta il mercato e mutano le modalità di acquisto del viaggio. Al tradizionale, almeno per la Sicilia, sistema di collegamento attraverso i voli charter si integra sempre più un’offerta basata sui voli di linea, almeno per quel che riguarda il medio-lungo raggio. Effetto ovviamente di un’azione più incisiva delle società aeroportuali e di un rinnovato interesse delle compagnie aeree per gli aeroporti siciliani. È quanto emerso dalla 18esima edizione di Travelexpo, che è stata inaugurata venerdì 8 aprile alla Fiera del Mediterraneo di Palermo. Durante la tre giorni si è registrato un alto livello di partecipazione da parte di circa 2 mila addetti ai lavori, con una presenza massiccia di agenti di viaggio, fortemente motivati anche dalla campagna “Agenzie di viaggio a porte aperte”, prevista per domenica 17 aprile quando il cliente che prenota in adv potrà scegliere tra numerosi benefit e promozioni degli Operatori partecipanti a Travelexpo.
Grandissimo interesse e curiosità anche per Travelfair 3D, la nuova piattaforma virtuale che apre la strada all’ormai prossima realizzazione della prima borsa virtuale sul turismo internazionale, presentata da Travelnostop.com, quotidiano di turismo on line da cui si potrà accedere per registrarsi. Tra i visitatori incuriositi da questa novità anche il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, che si è intrattenuto nello stand della Gesap e in quello della Fondazione Unesco. “Travelexpo grazie alla sua formula innovativa si conferma come una vera grande Borsa del turismo globale – spiega Toti Piscopo, amministratore della Logos -. Una bella soddisfazione che compensa il disimpegno dell’Assessorato al Turismo della Regione Siciliana e la formale presenza del Comune di Palermo.
Travelexpo è ormai adulta e come spesso succede nelle migliori famiglie la tendenza è di andare via da casa”.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Rispondi