Ue, Commissione SEDEC in Italia. Domani e martedì a Palermo

 Palermo – Per la prima volta in Italia, si svolgerà a Palermo il 22esimo incontro della Sedec, la Commissione Politica sociale, istruzione, occupazione, ricerca e cultura, del Comitato europeo delle Regioni (CdR), organismo dell’Unione Europea composto da rappresentanti degli enti locali territoriali provenienti dai 28 Stati membri.

Per due giorni, domani, 18 febbraio e martedì 19, lo Steri, sede del Rettorato dell’Università di Palermo, ospiterà un evento di grande prestigio internazionale: oltre cento rappresentanti europei tra presidenti delle Regioni, loro delegati e sindaci delle maggiori città. I lavori verranno tradotti in 10 lingue.

Il capoluogo siciliano, già Capitale italiana della cultura 2018, da sempre simbolo dell’incontro tra culture diverse, per due giorni sarà al centro della politica europea in materia, soprattutto, di ricerca, cultura e Agenda digitale.

Organizzatore della due giorni è Gaetano Armao, vicepresidente della Regione Siciliana, assessore all’Economia e neo-presidente dell’Intergruppo delle regioni insulari del Comitato europeo delle Regioni.

 Il programma dei lavori prevede:

  – domani, 18 febbraio: riunione della Commissione SEDEC

 martedì 19 febbraio: convegno “Digital Agenda: Territorial strategies for addressing Technological innovation in infrastructure and services” 

 Alle 10,30 conferenza stampa, allo Steri (sala delle Capriate) con:

  • Markku Markkula: primo vicepresidente del Comitato europeo delle Regioni ( foto accanto);
  • José Ignacio Ceniceros González: presidente della commissione Sedec del Comitato europeo delle regioni (CdR) e presidente della Regione La Rioja (Spagna);
  • Gaetano Armao: vicepresidente della Regione siciliana e neo-presidente dell’Intergruppo delle regioni insulari del Comitato europeo delle Regioni.

 Partecipanti previsti:

José Ignacio Ceniceros González, Presidente della Comunità autonoma di La Rioja (Spagna), è presidente della commissione SEDEC del Comitato europeo delle regioni (CdR).

Markku MARKKULA, Vice Presidente del Comitato delle Regioni, Presidente del Consiglio Comunale di Espoo (Finlandia) e è membro della commissione SEDEC.

Peter Kaiser, Presidente della Carinzia (Austria), è vicepresidente della commissione SEDEC.

Nikos ANASTASIOU, Sindaco di Kato Polemidia (Cipro), è membro della commissione SEDEC.

Matteo Luigi Bianchi, Deputato della Repubblica Italiana, è membro della commissione SEDEC.

Roberto DUDAS, Sindaco di Village Matraballa (Ungheria), è membro della commissione SEDEC.

Jan DURNEZ, Membro del Parlamento Fiammingo (Belgio), è membro della commissione SEDEC.

Pawel Grzybowski, Sindaco di Rypin (Polonia), è membro della commissione SEDEC.

Marc HENDRICKX, Membro del Parlamento Fiammingo (Belgio), è membro della commissione SEDEC.

Vladimir MOSKOV, Sindaco di Gotse Delchev (Bulgaria), è membro della commissione SEDEC.

Antonio ROMAN JASANADA, Sindaco di Guadalajara (Spagna), è membro della commissione SEDEC.

Simonetta SALIERA, Presidente del Consiglio Regionale Emilia Romagna, è membro della commissione SEDEC.

Salvatore POGLIESE, Sindaco di Catania, è membro della commissione SEDEC.

Ricardo RIO, Sindaco di Braga (Portogallo), è membro della commissione SEDEC.

Zlatko Zhivkov, Sindaco di Montana (Bulgaria), è membro della commissione SEDEC.

Redazione

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.