Ue: due mostre per conoscere meglio l’Europa a Cefalù

PALERMO, 16 APR – Due mostre fotografiche dal titolo “L’ Italia in Europa, l’Europa in Italia” e “La cittadinanza in Europa dall’antichità a oggi” promosse dal Dipartimento per le Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri con il Ministero degli Affari Esteri, del Ministero per i Beni e le Attività culturali, e dall’associazione Euromed Carrefour Sicilia – Antenna Europe Direct di Palermo, saranno ospitate, dal 19 aprile al 4 maggio 2015 a Cefalù, presso l’Ottagono di Santa Caterina, Piazza Duomo.
La prima mostra ritrae in 250 scatti i momenti più salienti dell’integrazione europea dalla Guerra Fredda ad oggi, suddividendo il percorso finora compiuto dal processo d’integrazione europea in periodi di 5 anni e per ciascuno di essi focalizza l’attenzione sia su quegli eventi mondiali che hanno caratterizzato questi decenni di storia, sia sul ruolo svolto dall’Italia nello stesso processo di integrazione.
L’obiettivo della mostra è quello di far conoscere, attraverso l’aiuto di immagini storiche, non solo l’Europa e l’azione dell’Italia al suo interno, ma soprattutto il “valore aggiunto” dell’essere cittadini europei.
La mostra “La Cittadinanza in Europa dall’antichità a oggi” è volta a illustrare il concetto di “cittadinanza” nelle diverse valenze assunte nel corso delle differenti epoche, dal periodo greco-romano fino all’età moderna; articolata in venti pannelli, coniuga un documentato apparato grafico e fotografico a una serie di testi bilingue, ripercorre le varie tappe dello sviluppo storico della cittadinanza – muovendo dalla politeia greca e dalla civitas romana – fino alla elaborazione del concetto moderno di nazione e quindi alla creazione dell’Unione Europea con i relativi trattati.
L’iniziativa s’inquadra nell’ambito delle attività dell’Anno europeo dei cittadini volto a promuovere la consapevolezza dei diritti derivanti dalla cittadinanza europea e la conoscenza della cittadinanza stessa. L’Inaugurazione delle mostre si terrà Domenica, 19 Aprile, ore 19.00 in sede, alla presenza dei Rappresentanti delle Politiche Europee e delle massime autorità locali Le mostre sono libere e gratuite e saranno visitabili tutti i giorni dalle ore 9.00 alle 12.00 e dalle 17.00 alle 21.00 – dal lunedì al sabato.

Redazione

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.