Vendite al dettaglio in crescita a maggio


ROMA (ITALPRESS) – A maggio, rispetto al mese precedente, le vendite al dettaglio registrano un aumento sia in valore sia in volume, rispettivamente +0,4% e +0,2%, determinato dai beni alimentari mentre i non alimentari sono in calo. Lo rende noto l’Istat, aggiungendo che nel trimestre marzo-maggio le vendite al dettaglio sono in aumento in valore dello 0,1% e in diminuzione in volume dello 0,1%. Su base annua, a maggio 2024, l’aumento è dello 0,4% in valore, mentre in volume c’è un calo dello 0,8%. I beni alimentari sono in crescita dell’1,4% in valore e in calo dello 0,8% in volume, mentre i non alimentari diminuiscono in entrambe le modalità. L’Istat rileva che tra le forme distributive sono in crescita le vendite della grande distribuzione e delle imprese che operano su piccole superfici, mentre si registra un calo per quelle al di fuori dei negozi e online.

sat/mrv

Redazione