Verso Expo 2015: La Regione si muove, individuati i Paesi-obiettivo

Palermo – Una lettera è stata firmata dall’assessore alle Attività produttive Linda Vancheri ed inviata  ai distretti produttivi, ai distretti tecnologici, alle reti d’impresa, ai consorzi per l’internazionalizzazione, alle associazioni di categoria, alle aggregazioni di imprese e alle Camere di commercio. Obiettivo, mettere i motori avanti per Expo 2015 individuando i Paesi sui quali puntare per l’internazionalizzazione delle imprese siciliane e le aggregazioni di aziende da coinvolgere nel percorso.

Sono 41 i Paesi-obiettivo: Cina, Usa, Canada, Giappone, Russia, Francia, Germania, Austria, Svizzera, Regno Unito, Polonia, Malta, Spagna, Belgio, Olanda, Serbia, Montenegro, Qatar, Emirati arabi, Oman, Tunisia, Marocco, Giordania, Libano, Turchia, India, Brasile, Argentina, Messico, Colombia, Perù, Costarica, Hong Kong, Malesia, Indonesia, Thailandia, Sud Africa, Mozambico, Vietnam, Portogallo Macedonia e Cile. L’elenco, però, può essere integrato o modificato su proposta delle aziende. Per farlo, e per presentare i progetti da far conoscere all’estero, c’è tempo fino al 21 novembre. Prima, il 18 novembre, distretti produttivi e tecnologici, reti d’impresa, consorzi per l’internazionalizzazione, associazioni di categoria, aggregazioni di imprese e Camere di commercio potranno chiedere delucidazioni all’assessorato in un “open day” che si terrà dalle 10 alle 17 al dipartimento Attività produttive.

Redazione

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.