All’Università di Palermo il 14 ottobre No Smog Mobility

PALERMO (ITALPRESS) – Mancano pochi giorni alla undicesima edizione di No Smog Mobility, l’unica rassegna siciliana sulla mobilità sostenibile in programma a Palermo giovedì 14 ottobre. Come nelle passate edizioni, la manifestazione, in programma al Museo dei Motori dell’Università di Palermo (Dipartimento di Ingegneria – Edificio 8 Macchine -) sarà l’occasione per fare il punto sullo stato del settore auto, delle ultime scoperte e degli sviluppi della mobilità sostenibile in Italia e in Europa, con uno sguardo al futuro dell’automotive. Protagonisti saranno ancora una volta gli studenti del Dipartimento di Ingegneria dell’Ateneo palermitano che potranno partecipare attivamente ai forum in programma.
La giornata, interamente moderata dal giornalista Claudio Brachino inizierà con la cerimonia di piantumazione degli alberi Green Prix 2020, i riconoscimenti vinti nella scorsa edizione da Bosch, Ford e Maserati come aziende che si sono contraddistinte in ricerca e sviluppo per modelli, idee e soluzioni utili a migliorare il futuro della mobilità.
A seguire, dopo i saluti istituzionali del rettore Fabrizio Micari, del sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, dei professori del dipartimento di Ingegneria, Giovanni Pirrone e Mariano Ippolito e di Roberto Cassata, responsabile relazioni con il territorio Sicilia di Unicredit, i lavori saranno aperti con un talk su “Mobilità e sicurezza: dai monopattini alla guida autonoma” a cui parteciperanno Marco Alù, direttore comunicazione Ford Italia, Davide D’Amico, direttore globale della comunicazione Helbiz, Roberto Lonardi, direttore comunicazione Volvo Car Italia e Fabio Merone, specialist PR Michelin Italia. Seguirà “Le opportunità di noleggio”, una conversazione con Tommaso Dragotto, presidente Sicily by Car.
Alle 11,30 previsto il forum “Meno 9 al 2030: dal termico all’ibrido, dall’ibrido all’elettrico, dall’elettrico all’idrogeno”, a cui parteciperanno Luisa Di Vita, direttore comunicazione Nissan Italia, Carlo Mannu, bussiness development & air quality project manager Bosch, Edoardo Torinese, EV strategy manager Hyundai Motor Italia e Nicola Riccio, manager mobility solution & service di Snam4Mobility. Alle 12,30 Claudio Brachino intervisterà Giancarlo Cancelleri, sottosegretario alle Infrastrutture. Al termine della sessione convegnistica la proclamazione dei Green Prix 2021: i vincitori riceveranno dieci alberi ciascuno che andranno ad infoltire gli altri 90 già piantati negli anni precedenti in viale delle Scienze.
No Smog Mobility – organizzata dall’agenzia di stampa Italpress e dal periodico Sicilia Motori, grazie al supporto di numerosi partner – è riconosciuta come evento formativo dall’Ordine dei Giornalisti.
(ITALPRESS).

Redazione