Armao “Il Terzo Polo è l’ago della bilancia”

PALERMO (ITALPRESS) – “Il terzo polo, che raggruppa la lista Azione con Calenda e Italia Viva di Renzi, si propone a Roma come in Sicilia come l’ago della bilancia, la forza di equilibrio tra due schieramenti che sembrano sempre più andare a gambe all’aria, con conflitti interni e litigiosità che poi in Sicilia assumono connotati ancor più paradossali”. Lo ha detto il candidato alla presidenza della Regione siciliana, Gaetano Armao a margine di un conferenza stampa nel suo comitato elettorale a Palermo. “Basti pensare a quello che è successo a sinistra con le primarie fatte insieme da Pd e Cinque Stelle e poi la lite del giorno dopo”, ha aggiunto, “e allo stato permanente di litigiosità che connota il centro destra dove c’è il presidente dell’Ars Miccichè che vuole fare già l’assessore alla Salute, si è già prenotato il posto, e il presidente Schifani, non essendo il felino che cerca Miccichè, ha sottolineato che cerca uomini competenti”.
foto xd5 Italpress
(ITALPRESS).

Redazione