Contrabbando, aereo sequestrato dalla Guardia di finanza


Un “Piper” del valore di circa 350 mila euro è stato sequestrato dai Finanzieri del Comando Provinciale di Roma presso l’aeroporto “Roma Urbe”, su disposizione del gip del Tribunale di Milano nell’ambito di indagini dirette dalla Procura meneghina. Un indagato dovrà rispondere dell’ipotesi di reato di contrabbando doganale. vbo/gtr
Redazione