Immigrati: eritrea partorisce su nave militare “Etna”

Palermo, 16 dic. – Una donna eritrea ha partorito sulla nave “Etna” della Marina militare che aveva soccorso il gommone carico di immigrati su cui la puerpera viaggiava. Alle due circa di questa mattina, e’ venuto alla luce il piccolo Aloniab Nahom. La madre, di religione cattolica, sta bene. Il neonato pesa circa tre chilogrammi ed e’ stato subito battezzato dal cappellano di bordo. Madre e bimbo saranno sbarcati oggi a Lampedusa con un elicottero della marina militare. Sulla “Etna” si trovano altri 430 immigrati soccorsi ieri nel Canale di Sicilia.

Redazione

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply


Warning: Illegal string offset 'note' in /web/htdocs/www.siciliainternazionale.com/home/wp-content/themes/dialy-theme/functions/filters.php on line 223

Warning: Illegal string offset 'note' in /web/htdocs/www.siciliainternazionale.com/home/wp-content/themes/dialy-theme/functions/filters.php on line 224
<

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.