Orchestra multietnica “Quattrocanti” al Verdura di Palermo

Palermo – Il 25 giugno, al Teatro di Verdura, a Palermo, si esibiranno l’Orchestra e il coro “Quattrocanti” della parrocchia di San Mamiliano, alla presenza dell’Arcivescovo e del sindaco Orlando.
L’artefice dell’iniziativa è don Giuseppe Bucaro, che nel 2012 ebbe l’idea di mettere insieme un’orchestra formata da bambini del centro storico, usando la musica come strumento di aggregazione sociale.
“Quest’orchestra – spiega – nasce dall’applicazione del metodo Abreu maestro venezuelano, che ha trasformato lo studio della musica in un mezzo di rivalsa, togliendo circa 300 mila ragazzi  dalla strada. Il 2 novembre 2012 – racconta – ho consegnato gli strumenti a 30 bambini, che non avevano mai suonato prima. Due settimane dopo, seguiti da maestri del conservatorio, hanno suonato il loro primo pezzo. Non conoscevano le note, e oggi invece suonano la Cavalleria rusticana e Ciaikovskij”.
L’orchestra è formata attualmente da 56 elementi. I componenti del coro infantile sono una ventina, ma sabato prossimo saranno supportati anche da alcuni adulti.
Il concerto sarà gratuito “per consentire di andare a teatro anche a chi non ha i soldi per farlo”, sottolinea don Giuseppe. Presenta l’attore Gigi Borruso.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Rispondi